Ricettazione di un gommone di lusso: 3 condannati

Sentenza per la famiglia di titolari di una rimessa di barche

Il gommone modello Joker Boat

Ricettazione di un gommone, modello Joker Boat, rubato all'interno di un circolo nautico di Napoli e rinvenuto in una rimessa di Castel Volturno.

Per questo motivo sono stati condannate tre persone. Il collegio del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, presieduto dal giudice Alaia, ha inflitto 5 anni di reclusione ad Enrico R., 4 anni a sua moglie Anna G. e 2 anni ed 8 mesi al figlio della coppia Domenico R. (per il quale la Procura aveva richiesto l'assoluzione). Assolto Salvatore Musto, difeso dall'avvocato Francesco Paone.

I fatti di cui al processo si sono svolti nel 2014 quando dal circolo nautico napoletano sparì un gommone del valore di circa 70mila euro. Le indagini portarono al rinvenimento del gommone nella rimessa di Castel Volturno mentre i motori furono trovati in un'altra rimessa di Licola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento