Otto rapine in una settimana: 3 condanne

Il giudice ha inflitto 20 anni complessivi per Mezzero, Di Bello e Izzo

Plinio Di Bello ed Attilio Mezzero

Otto rapine in appena sette giorni. Per questo motivo il giudice Nicoletta Campanaro ha condannato a 9 anni Attilio Mezzero, di Grazzanise; 8 anni a Plinio Di Bello, di San Cipriano d'Aversa. Pena più mite per Stefano Izzo, di Santa Maria la Fossa, che ha incassato 3 anni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sentenza, secondo quanto riporta Cronache di Caserta, è stata emessa ieri al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Secondo l'ipotesi accusatoria, rappresentata in aula dal pm Gerardina Cozzolino, i tre avrebbero rapinato a cavallo di giugno e luglio dell'anno scorso sei distributori di benzina, una farmacia ed un bar tra Santa Maria la Fossa, Capua, Succivo, Carinaro e Grazzanise.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

Torna su
CasertaNews è in caricamento