Otto rapine in una settimana: 3 condanne

Il giudice ha inflitto 20 anni complessivi per Mezzero, Di Bello e Izzo

Plinio Di Bello ed Attilio Mezzero

Otto rapine in appena sette giorni. Per questo motivo il giudice Nicoletta Campanaro ha condannato a 9 anni Attilio Mezzero, di Grazzanise; 8 anni a Plinio Di Bello, di San Cipriano d'Aversa. Pena più mite per Stefano Izzo, di Santa Maria la Fossa, che ha incassato 3 anni. 

La sentenza, secondo quanto riporta Cronache di Caserta, è stata emessa ieri al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Secondo l'ipotesi accusatoria, rappresentata in aula dal pm Gerardina Cozzolino, i tre avrebbero rapinato a cavallo di giugno e luglio dell'anno scorso sei distributori di benzina, una farmacia ed un bar tra Santa Maria la Fossa, Capua, Succivo, Carinaro e Grazzanise.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento