Famiglia casertana rapinata in vacanza da due banditi con la pistola

L'uomo è stato costretto a consegnare ai malviventi un Rolex da 8mila euro mentre puntavano l'arma contro moglie e figlia

Minacciati con la pistola

Terrore per una famiglia casertana sul lungomare di Gaeta. Erano le 20,15 di ieri sera nei pressi del lungomare Caboto quando due persone, armate di pistola, hanno avvicinato la famiglia di turisti che era in una frutteria. Mentre il padre era all'interno dell'attività i banditi hanno tenuto sotto tiro la madre e la figlia. Quando l'uomo è uscito gli hanno intimato di consegnare il Rolex. L'orologio è stato immediatamente consegnato ai malfattori che subito si sono dileguati. Il valore del bottino si aggira, secondo quanto riferisce Il Messaggero, intorno agli 8mila euro. 

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento