Minacciato e rapinato da due malviventi sullo scooter

Ragazzo costretto a cedere lo smartphone, i due hanno minacciato di sparargli

Rapina a mano armata ieri sera in via Gandhi ad Orta di Atella. Due malviventi in sella ad un Beverly 300 hanno ‘ordinato’ ad un ragazzo che stava passeggiando in zona di consegnare immediatamente il cellulare e i soldi che aveva nel portafoglio. Il giovane ha provato a resistere alle ‘richieste’ ma non c’è stato nulla da fare perché i due balordi lo hanno afferrato per un braccio minacciandolo di spararlo, anche se la pistola non è stata mai fatta vedere.

A quel punto il ragazzo non potendo fare altro ha consegnato il tutto ai malviventi che in pochi secondi hanno fatto perdere le loro tracce. Stamattina la denuncia ai carabinieri di Orta di Atella che adesso indagano per scovare questa delinquenti, magari sfruttando qualche telecamera presente in zona che si spera possa aver ripreso tutta la scena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento