Pistola in faccia fuori al bar per rapinare il Rolex

Gli autori del raid in fuga su una moto, sul caso indaga la polizia

Incredibile rapina nel pomeriggio a San Prisco, fuori il parcheggio del bar Paradise di via Stellato. Un uomo a bordo di una Bmw aveva appena parcheggiato l’auto e mentre era ancora al suo interno è stato avvicinato da una persona armata di pistola, che gli ha intimato di consegnargli il suo Rolex Submariner. 

Impossessatosi del prezioso orologio il rapinatore si è quindi allontanato a bordo di una moto di grossa cilindrata con un complice. Un'azione fulminea che per fortuna non ha avuto un tragico epilogo. 

Le indagini sono affidate al commissariato di Santa Maria Capua Vetere per fare chiarezza sulla vicenda. Data la modalità repentina dell'azione criminale non si esclude che i rapinatori avessero già adocchiato l'uomo ed una volta fermata l’auto abbiano agito di conseguenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima della rapina, non del posto, ha riferito agli agenti che uno dei rapinatori aveva un forte accento campano. Gli uomini del commissariato sammaritano sono ora sulle tracce dei due rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

  • Terrore in corso Giannone, albero della Reggia crolla in strada | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento