Pistola in faccia ad un avvocato ed al fratello per rapina

Gli hanno portato via Rolex, soldi e bracciali

Due fratelli rapinati sotto casa a Caserta. E’ accaduto nella tarda serata di venerdì sera. Le vittime sono un avvocato ed il fratello: i due sono stati avvicinati da due rapinatori che li attendevano sotto casa.

Una volta arrivati, li hanno minacciati con una pistola e si sono fatti consegnare il Rolex, i portafogli, bracciali, anelli ed hanno preso 500 euro in contanti circa che i due fratelli avevano addosso. La rapina è avvenuta ad Ercole. I due rapinatori poi sono scappati a bordo di un Sh di colore nero facendo perdere le proprie tracce. Alle vittime della rapina non è rimasto altro che allertare le forze dell’ordine per sporgere denuncia.

Purtroppo non è la prima volta che a Caserta avvengono rapine del genere. Nel mirino finiscono, spesso, professionisti del luogo. Una rapina simile avvenne anche la sera della Notte Bianca e nei mesi scorsi anche in via Cappuccini. Gli inquirenti non escludono che i rapinatori possano arrivare dall’hinterland napoletano visto che è soprattutto nella provincia partenopea che gira il “mercato” dei Rolex. 

Potrebbe interessarti

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

  • Camminare a passo veloce: tutti i motivi per iniziare subito

I più letti della settimana

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Schianto in autostrada, automobilisti 'intrappolati' da un'ora

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • Allarme furti, cittadini barricati in casa nonostante il caldo

  • Muore a 24 anni: comunità sconvolta

  • Superenalotto, sfiorato il jackpot più alto del mondo: vincita record nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento