Assalto al furgone portavalori, vigilantes preso in 'ostaggio'

Il colpo di una banda di rapinatori fallito grazie al coraggio della guardia giurata

L'ufficio postale di via Matteotti

Assalto questa mattina, pochi minuti prima delle 8, ad un portavalori carico di contanti diretto presso l’ufficio postale di via Matteotti, a Marcianise. Una banda di rapinatori, composta da circa 3 persone, ha infatti bloccato il furgone provando ad impadronirsi del bottino.

Il colpo è stato però sventato dai vigilantes a bordo del mezzo: uno di questi, mentre stava procedendo alla consegna del denaro, si è accorto del tentativo di rapina ed ha lanciato nel furgone il plico contenente i contanti destinati alle Poste, facendo ripartire il mezzo guidato da un collega e sventando così l’assalto.

La stessa guardia giurata è rimasto poi ‘ostaggio’ della banda, che lo ha picchiato e disarmato, per poi scappare con la pistola dell’uomo. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine per i rilievi e per ascoltare le testimonianze: per fortuna nessun civile è rimasto coinvolto nell’assalto, così come non sono stati registrati danni all’ufficio postale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

  • Il business della monnezza dei Casalesi, la Dia: "Veleni nell'acqua e nelle strade"

  • Mazzette ai politici per gli appalti alla camorra, Zagaria è un fiume in piena

Torna su
CasertaNews è in caricamento