Rapina una donna in auto: 35enne davanti al giudice

Fissato l'interrogatorio di garanzia per Pugliese dopo lo scippo

Si presenterà dinanzi al giudice per le indagini preliminari Orazio Rossi del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per l'interrogatorio di garanzia il 35enne Guido Pugliese, originario di Marcianise e residente a Piana di Monte Verna, accusato di aver rapinato una donna in via Puglisi a Marcianise lo scorso 3 aprile.

L'uomo, già denunciato per i medesimi fatti e riconosciuto dalla vittima, è stato arrestato dalla polizia di Marcianise che gli ha notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere con l'accusa di rapina. 

Pugliese, difeso dall'avvocato Giuseppe Foglia, lo scorso 3 aprile approfittando di un attimo di distrazione della vittima, ferma a bordo della sua vettura, una Jeep Renegade, ed intenta ad effettuare una telefonata, dopo avere aperto la portiera di destra, si impossessò della borsa poggiata sul sedile. La donna tentò invano di resistere trattenendo la borsetta ma il 35enne riuscì a portarla via grazie ad un violento strappo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Tondi, la psicoterapeuta di Emilio: “Era preoccupato per il suo bambino”

  • Attualità

    Blitz alla Reggia del nuovo direttore. Tour nelle stanze pagando il biglietto

  • Cronaca

    Abusi edilizi, tutto da rifare per i 62 indagati: il giudice si dichiara incompetente

  • Attualità

    Mortalità record, Caserta è seconda solo a Napoli

I più letti della settimana

  • Chef della Movida casertana picchiata con pugni e mazze

  • A Pineta Grande una tecnica all'avanguardia per la colonscopia

  • 'Contrabbando' di auto di lusso, stangata per i professionisti casertani

  • Omicidio in clinica: soffocato con l'ovatta mentre dorme

  • Assalto armato alle Poste in pieno giorno

  • Colpo da 100mila euro alle Poste, dipendente colto da malore

Torna su
CasertaNews è in caricamento