Assalto armato sull’Appia: dipendenti sequestrati, rapinatori in fuga

In sei hanno fatto irruzione minacciando i presenti con una pistola

Scene da film questa mattina dove una banda composta da sei persone ha fatto irruzione all’interno di un deposito di stoccaggio di detersivi e prodotti per la casa ubicato lungo la Statale Appia in territorio di Vitulazio. I rapinatori, tutti col volto coperto, hanno minacciato i dipendenti con una pistola e li hanno sequestrati sul retro del capannone, legando loro le mani e bloccandogli anche le bocche. A quel punto i ladri hanno caricato tutta la merce disponibile su un autocarro e sono scappati, a borso anche di altre due automobili. Sono stati poi i dipendenti a riuscire a liberarsi ed a dare l’allarme. Sul posto sono giunti gli uomini del Nucleo Investigativo dei carabinieri di Capua ed i militari di Vitulazio che hanno avviato le indagini. Il colpo sembra essere stato studiato nei minimi dettagli ed anche questo potrebbe aiutare gli investigatori ad indirizzare le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento