Panico al centro Campania, negoziante minacciato con un coltello

L'uomo ha puntato il coltello alla gola del direttore di un negozio

I militari dell’Arma, allertati, sono immediatamente intervenuti bloccando il malvivente

Nel corso della serata di ieri i Carabinieri della Stazione di San Nicola La Strada hanno tratto in arresto in flagranza del reato di rapina impropria Jaba Nioradze, 31enne georgiano. L’uomo, presso il negozio “Scarpe&Scarpe” ubicato all’interno del centro commerciale Campania di Marcianise, dopo aver rubato due tute da ginnastica, una marca Adidas e una marca Nike del valore complessivo di circa 150 euro, tramite effrazione del sistema antitaccheggio, si è diretto verso l’uscita del centro.

Il 31enne, per garantirsi la fuga, ha puntato un coltello all’indirizzo del direttore del negozio, minacciando di ferirlo. I militari dell’Arma, nel frattempo allertati, sono immediatamente intervenuti bloccando il malvivente. La merce rubata è stata recuperata e restituita agli aventi diritto. Il coltello, invece, è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato, nella mattinata odierna verrà giudicato con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • 11 ARRESTI Spaccio di coca col 'permesso' dei Casalesi, sgominate le bande

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

Torna su
CasertaNews è in caricamento