Fallisce il colpo in banca e rubano l’auto per scappare

La coppia di malviventi è riuscita anche a sottrarre la pistola alla guardia giurata, ma il colpo in banca non è andato a buon fine

Momenti di panico questo pomeriggio a Trentola Ducenta, dove una coppia di malviventi ha tentato il colpo ai danni del Banco di Napoli di via Roma, già preso di mira dai malviventi lo scorso 31 ottobre. Il raid è avvenuto verso le 14, i due ladri sono riusciti in un primo momento a rapinare la guardia giurata a protezione dell’ingresso dell’istituto di credito, sottraendogli la pistola.

Il successivo tentativo di entrare nella banca per prelevare il denaro non è però riuscito, costringendo i due a scappare repentinamente. Sempre in zona, poco distante, è avvenuta la seconda rapina, questa volta ai danni di una signora. La donna, avvicinata dai malviventi, è stata costretta a cedere ai due la propria vettura, una Citroen, utilizzata per la fuga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti dopo le segnalazioni i carabinieri della Compagnia di Aversa e il commissariato di Polizia di Aversa. L’auto è ritrovata dai militari a Marano di Napoli, carabinieri e polizia stanno collaborando per le indagini e l’individuazione dei due colpevoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento