Assicuratore rapinato in piazza: caccia al bandito

Il malvivente si è fatto consegnare dalla vittima 60mila euro

Il bandito armato di pistola

Proseguono le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Aversa sulla rapina da 60mila euro subita da un assicuratore in piazza Crispi nella città normanna, a due passi da un istituto di credito.

L'episodio si è verificato una decina di giorni fa quando il broker è stato avvicinato da un uomo armato di pistola e con il volto coperto da un casco integrale. Probabilmente il bandito era a conoscenza che la vittima era in possesso degli incassi, sapeva forse le sue abitudini, i suoi spostamenti. E così è entrato in azione.

Un'azione rapida, rapidissima: "Dammi i soldi". La minaccia pronunciata con l'arma stretta in pugno e puntata verso il malcapitato. Poi, una volta ottenuto il bottino, circa 60mila euro tra contanti, assegni ed altri titoli, tutti regolarmente denunciati dalla vittima, il malvivente è fuggito a bordo di una motocicletta di grossa cilindrata.

Una moto costosa, secondo quanto riferito dalla vittima ai carabinieri della compagnia di Aversa, guidata dal maggiore Terry Catalano. E proprio su quella motocicletta si stanno concentrando le attenzioni degli inquirenti che stanno lavorando per rintracciare il rapinatore ed assicurarlo alla giustizia. 

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • ADDIO GIANCARLO Fissati i funerali del tabaccaio casertano

  • "Preghiamo insieme per Giovanni ed Ilenia", gli amici si ritrovano in ospedale

  • Un generale dei carabinieri nel Comune guidato dal commissario

Torna su
CasertaNews è in caricamento