Assicuratore rapinato in piazza: caccia al bandito

Il malvivente si è fatto consegnare dalla vittima 60mila euro

Il bandito armato di pistola

Proseguono le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Aversa sulla rapina da 60mila euro subita da un assicuratore in piazza Crispi nella città normanna, a due passi da un istituto di credito.

L'episodio si è verificato una decina di giorni fa quando il broker è stato avvicinato da un uomo armato di pistola e con il volto coperto da un casco integrale. Probabilmente il bandito era a conoscenza che la vittima era in possesso degli incassi, sapeva forse le sue abitudini, i suoi spostamenti. E così è entrato in azione.

Un'azione rapida, rapidissima: "Dammi i soldi". La minaccia pronunciata con l'arma stretta in pugno e puntata verso il malcapitato. Poi, una volta ottenuto il bottino, circa 60mila euro tra contanti, assegni ed altri titoli, tutti regolarmente denunciati dalla vittima, il malvivente è fuggito a bordo di una motocicletta di grossa cilindrata.

Una moto costosa, secondo quanto riferito dalla vittima ai carabinieri della compagnia di Aversa, guidata dal maggiore Terry Catalano. E proprio su quella motocicletta si stanno concentrando le attenzioni degli inquirenti che stanno lavorando per rintracciare il rapinatore ed assicurarlo alla giustizia. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scenata di gelosia al ristorante, torna libero il nipote del boss

  • Cronaca

    Omicidio Zeppetella: Zagaria comparirà in aula

  • Cronaca

    Incendio nella braceria vicino all'ospedale

  • Attualità

    Fiori sulla tomba dell'ufficiale nazista, l'avvocato: "Siamo alla follia"

I più letti della settimana

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Poker online e scommesse illegali: 80mila euro nella cassa del clan

  • Vola dal balcone, muore sul colpo

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

Torna su
CasertaNews è in caricamento