Assalto armato al supermercato, ladri in fuga sulla moto nera

L'azione ripresa dalle telecamere, clienti e personale minacciato: indagano i carabinieri

Sono scesi da una moto nera di grossa cilindrata e con un raid fulmineo sono entrati armati all’interno del supermercato Sia di via Diaz. Assalto degno di un film quello compiuto poco mezzogiorno ad Aversa da una coppia di malviventi, che minacciando cassieri e clienti sono riusciti a farci consegnare i soldi presenti nelle casse del noto supermercato.

I ladri hanno sfidato anche un orario ‘di punta’ per mettere a segno il colpo: in pochissimi minuti i due rapinatori, con i volti nascosti da caschi integrali, si sono fatti consegnare dal personale alla cassa circa 1400 euro, provento dell’incasso della mattina.

I due criminali una volta ottenuti i soldi sono quindi tornati alla moto, lasciata ancora a motore acceso fuori il supermercato, dandosi alla fuga. 

Clienti e commessi hanno rapidamente allertato i carabinieri. I militari della locale Compagnia, guidata dal Maggiore Terry Catalano, sono intervenuti sul luogo della rapina per avviare le prime indagini del caso. I carabinieri hanno ascoltato le testimonianze della cassiere e di alcuni clienti presenti al momento del colpo, ma un grosso aiuto alle indagini potrà essere fornito in particolare dai filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti all’esterno del supermercato e in zona, già acquisiti dai militari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento