Devastato il chioschetto in piazza

Saccheggiato il biliardino e devastato il locale. Velardi: "Raid su commissione"

Le foto del raid postate dal sindaco Velardi

Ancora un raid ai luoghi piubblici di Marcianise. Stavolta è toccato al chioschetto di piazza Livatino dove ignoti sono entrati la scorsa notte ed hanno saccheggiato l'area, riqualificata e data in concessione dal Comune di Marcianise.

Un'azione vandalica fine a sè stessa con il biliardino scassinato ed 80 euro in monetine portate via. Questo il magro bottino. Il resto è il locale messo a soqquadro con danni alla struttura. Sul posto è intervenuta la polizia che ha appurato come i banditi entrati in azione non abbiano lasciato impronte. 

piazza livatino 2-2

Il sindaco Antonello Velardi non ha dubbi: "un raid su commissione", ha tuonato sul proprio profilo Facebook. "Chi l'ha commissionato e perché? Chi sono i mandanti? Nell'ordine - prosegue Velardi - sono stati danneggiati tutti i luoghi pubblici che abbiamo curato a Marcianise in questi 20 mesi di amministrazione. Hanno rubato e provocato danni nel cimitero, hanno ripetutamente rubato nello stadio, hanno scardinato alcune strutture del velodromo, hanno provocato diversi danni in piazzetta Padre Pio, hanno danneggiato i giochi di diverse piazzette, sono entrti più volte nella piscina comunale. Un raid dietro l'altro, senza soluzione di continuità.

Ci vogliono fermare, è chiaro. Si stanno vendicando, ci hanno messo nel mirino. Non so chi sono, non so da che area arrivano gli ordini di scuderia. So solo che sono dispetti, questo è certo. Spero vivamente che le forze dell'ordine ci facciano sapere qualcosa. E spero che da qualche parte ci sia un inquirente che decida seriamente di interessarsi di questa faccenda: siamo già all'emergenza, non possiamo mettere sotto scorta tutta la città. Intanto spero che tutta Marcianise si indigni, ma si indigni per davvero".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento