Raid incendiario contro la concessionaria di moto

Blitz nella notte, danneggiato il cancello: indagano i carabinieri

La concessionaria danneggiata dal raid incendiario

Indagano i carabinieri della Compagnia di Capua sull’incendio divampato questa notte in via Santa Maria Capua Vetere e che ha provocato il danneggiamento di un noto negozio specializzato nella rivendita di moto.

I militari guidati dal Maggiore Mandia stanno indagano su due fronti: l’atto vandalico o il gesto intimidatorio. Stando ad una prima ricostruzione infatti l’incendio sarebbe stato provocato dal lancio di alcune molotov contro il cancello all’ingresso dell’attività. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per fortuna i dann non sono stati ingenti. I militari nelle prossime ore visioneranno anche i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona per cercare di ottenere riscontri utili all’individuazione del ‘commando’ che ha provocato l’incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento