Raid incendiario ai danni di un imprenditore

Bruciati due mezzi meccanici in una cava. Trovate taniche di benzina ed innesti

Bruciata una pala meccanica

Raid incendiario ai danni di un imprenditore di Piedimonte Matese impegnato con la propria azienda nella cava di Coreno Ausonio, nel frusinate.

Secondo quanto riporta FrosinoneToday   2 mezzi meccanici, un escavatore e una pala gommata, sono andati a fuoco nel corso di un incendio esploso intorno a mezzanotte, mentre altri due mezzi presenti sul posto sono stati risparmiati dalle fiamme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cassino, i carabinieri della Compagnia di Pontecorvo ed il colleghi del Reparto Scientifico del comando provinciale di Frosinone. Dietro il rogo sembra esserci la matrice dolosa. Sono state rinvenute, infatti, due taniche di benzina, guanti ed innesti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento