Raccolta rifiuti non effettuata, il Comune accusa la Termotetti

L'azienda nel mirino dell'Ente con una lettera di contestazione

Il Comune di Casagiove prende carta e penna e scrive alla Termotetti, società che gestisce per conto dell’Ente la raccolta rifiuti in città. Nella missiva l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Corsale contesta alla ditta e ai suoi operatori ecologici numerosi disservizi nel servizio, segnalati dai sopralluoghi della polizia municipale e dalle lamentele dei cittadini.

In particolare viene contestata all’azienda la parziale raccolta della carta e cartone il giorno 30 dicembre, la parziale raccolta dell’umido il 1 gennaio (non assicurato in diverse strade cittadine come via Gaiano, via San Prisco, via Torino, viale Europa), la parziale raccolta del secco indifferenziato il 2 gennaio e la parziale raccolta della frazione umida il 3 gennaio, oltre al mancato espletamento del servizio di spazzamento delle strade.

Nella contestazione il Comune invita quindi l’azienda a ripristinare la regolarità del servizio di raccolta rifiuti e adempiere al contratto stipulato con l’Ente. I rappresentanti della Termotetti sono stati convocati per un incontro urgente nell’ufficio del sindaco per le 12 di oggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento