Scoperta casa a "luci rosse" in pieno centro storico

Nell'appartamento un'escort asiatica offriva i propri servizi ai clienti

La casa del sesso è stata scoperta dai carabinieri

Una casa del sesso in pieno centro a Santa Maria Capua Vetere. E' quella scoperta dai carabinieri della stazione sammaritana in via D'Angiò, a due passi dal museo archeologico.

I militari hanno fatto irruzione all'interno dell'appartamento dove hanno trovato una ragazza cinese dedita alla prostituzione. La donna aveva pubblicato annunci su siti specializzati venendo così contattata dai clienti telefonicamente per fissare gli appuntamenti erotici. La meretrice asiatica è stata condotta in caserma per accertamenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Muore annegato, la tragedia per salvare la nipote

  • Cronaca

    La falsa promessa ai cittadini: “Paga e risparmia il 40% della tassa rifiuti”

  • Cronaca

    "Confisca per il tesoretto del fedelissimo di Zagaria"

  • Attualità

    Flop piste ciclabili, revocati gli appalti da 700mila euro

I più letti della settimana

  • Muore annegato, tragedia nel lido

  • Lidl, accelerata per l'apertura: partiti i lavori per le rotonde

  • Lidl verso l'apertura: la rotonda è quasi finita

  • Dai ristoranti all'Import-export: il clan dei Casalesi cambia business

  • Rapinato mentre fa sesso: era una trappola

  • CAMORRA Arrestato affiliato al clan Bidognetti

Torna su
CasertaNews è in caricamento