Scoperta casa a "luci rosse" in pieno centro storico

Nell'appartamento un'escort asiatica offriva i propri servizi ai clienti

La casa del sesso è stata scoperta dai carabinieri

Una casa del sesso in pieno centro a Santa Maria Capua Vetere. E' quella scoperta dai carabinieri della stazione sammaritana in via D'Angiò, a due passi dal museo archeologico.

I militari hanno fatto irruzione all'interno dell'appartamento dove hanno trovato una ragazza cinese dedita alla prostituzione. La donna aveva pubblicato annunci su siti specializzati venendo così contattata dai clienti telefonicamente per fissare gli appuntamenti erotici. La meretrice asiatica è stata condotta in caserma per accertamenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aversana petroli, il procuratore generale: "Condannate i fratelli Cosentino"

  • Cronaca

    Polizze fideiussorie nulle per l'appalto rifiuti

  • Attualità

    Sorelle sgomberate, Velardi contro il vescovo: “Si è preoccupato solo per riprendersi una corona d’oro”

  • Attualità

    TERRA DEI FUOCHI Al via la bonifica in 4 "discariche" del casertano

I più letti della settimana

  • 7 ARRESTI Sequestrati 13 milioni. Ecco i nomi dei coinvolti

  • Infermiere colto da malore mente sta lavorando: salvato dai colleghi

  • 7 ARRESTI Maxi truffa all’Inps, imprenditori in manette

  • 7 ARRESTI Ci sono 13 indagati a piede libero | TUTTI I NOMI

  • 7 ARRESTI Certificato falso per il consulente assunto al Centro per l'Impiego

  • CAMORRA Arrestato carabiniere infedele con la moglie

Torna su
CasertaNews è in caricamento