Apre il nuovo pronto soccorso, attesa la visita del governatore De Luca

Il presidente della Regione farà un tour del Moscati

Il governatore De Luca è atteso domenica mattina alle 10 al Moscati di Aversa

L’inaugurazione del nuovo pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Aversa è una tappa importante del percorso di rilancio della sanità campana seguita con attenzione dal governo De Luca, la risposta ai bisogni assistenziali di un territorio complesso che copre un’ampia porzione di territorio tra le province di Caserta e Napoli. L'inaugurazione dei locali del nosocomio normanno vedrà proprio la partecipazione del governatore Vincenzo De Luca che, ricoprendo anche l’incarico di commissario alla sanità, farà una panoramica globale sulla sanità casertana.

Oltre a presenziare all’inaugurazione di Aversa, infatti, è prevista una sua visita all’ospedale di Caserta. Preziosa l'attenzione da parte del governatore che ha mostrato costanza e rigore nel seguire le numerose problematiche in cui versa il territorio. Locali nuovi per il pronto soccorso, pieno regime per l’emodinamica, nuova reception moderna a disposizione dell’utenza.

 A distanza di più di sette anni dall’avvio dei lavori per il nuovo pronto soccorso, portati avanti sempre a singhiozzo dai vari vertici che si sono succeduti, tocca all’attuale Direttore dell’ospedale Moscati, la ruvianese Angela Maffeo, dopo cinque mesi di estenuante ed impegnativo lavoro, fare da padrona di casa assieme all’équipe medica dell'ospedale e della direzione sanitaria che con lei ha seguito meticolosamente l'intero percorso.

L’ospedale Moscati, seppure nelle sue numerose contraddizioni e difficoltà di presidio ospedaliero, costituisce da sempre un riferimento certo e valido per la popolazione non solo dell’agro aversano ed atellano, ma di tutto l’hinterland nord del napoletano, avvalendosi di medici, primari e professionisti in ogni ambito, delle migliori realtà presenti su tutto il territorio che, nonostante le mille difficoltà, hanno lavorato con professionalità.

Il pronto soccorso con responsabile, la dottoressa Rosa Raucci, e tutti gli operatori, accoglie un numero di accessi secondo solo al Cardarelli, e considerate le caratteristiche del territorio, è prevista la sede anche per un drappello della Polizia di Stato afferente al Commissariato di Aversa, diretto da Paolo Iodice.

Tutti gli operatori del Moscati si stanno prodigando per il perfetto completamento e funzionamento del servizio da rendere ai cittadini, tecnologie sanitarie, attrezzature necessarie all' attivazione ed al corretto funzionamento del nuovo pronto soccorso.

Non sono stati pochi gli ostacoli, legati soprattutto alla resistenza al cambiamento di molti operatori che però in corso d’opera hanno riconosciuto l’opportunità di un miglioramento continuo del benessere organizzativo con ricaduta a cascata sulla bontà del servizio offerto all’utenza.

Il direttore generale dell’ASL Caserta Mario de Biasio, con i colleghi del Moscati ed il personale, accoglierà il governatore e lo accompagnerà insieme al direttore dell’Ospedale nel percorso programmato che comprenderà oltre che l’inaugurazione e la visita del nuovo pronto soccorso, attraversando la nuova reception, anche la visita alla realtà dell’emodinamica, diretta da Luciano Fattore.

Sono state invitate le massime autorità civili e militari del territorio, sarà presente il sindaco della città Enrico De Cristofaro, che per l’occasione della visita del governatore ha coinvolto anche il Comandante della Polizia Municipale e la Protezione Civile. La cittadinanza dell'agro, e non solo, sarà direttamente coinvolta e testimone della riuscita di questa grande operazione di rinascita del territorio, partendo proprio dal Moscati. 

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento