Palpeggia una studentessa, arrestato professore casertano

Il docente è finito in manette per un caso avvenuto quando insegnava a Brescia

Avrebbe palpeggiato con una carezza sulle gambe una sua studentessa. Per questo un professore originario di San Nicola la Strada, B.S., 56 anni, è stato raggiunto da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di Brescia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti, come scrive ‘Cronache di Caserta’, risalgono a 4 anni fa, quando il docente prestava servizio in un istituto scolastico di Brescia. Stando all’accusa, il professore casertano avrebbe ‘accarezzato’ le gambe della sua studentessa, un gesto che ha ovviamente generato sconcerto nella ragazza. Dopo quattro anni è scattato quindi il provvedimento di arresto cautelare, mentre il prof nega tutte le accuse.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento