Prima aggredisce il vicino di casa e poi i poliziotti intervenuti: arrestato 38enne liberiano

Castel Volturno - La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato Alex Fosu, 38enne, nato in Liberia, per i reati di danneggiamento e lesioni ai danni di un cittadino nigeriano, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nella serata di...

polizia notte

La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato Alex Fosu, 38enne, nato in Liberia, per i reati di danneggiamento e lesioni ai danni di un cittadino nigeriano, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nella serata di domenica gli uomini del Commissariato di P.S. di Castel Volturno, su disposizione della Sala Operativa, sono intervenuti in via Adige. Sul posto hanno notato un folto gruppo di extracomunitari e Alex Fosu che inveiva violentemente nei confronti di un cittadino nigeriano abitante poco distante. Quest’ultimo aveva richiesto l’intervento della Volante per porre fine all’ aggressione, scaturita da futili motivi, durante la quale il Fosu aveva colpito la vittima. Il malintenzionato aveva danneggiato anche le due auto del nigeriano parcheggiate poco distante. I poliziotti, con l’ausilio di una Pattuglia dei Carabinieri, intervenuta sul posto, sono riusciti a bloccare il malintenzionato , che tuttavia ha continuato a dimenarsi per sottrarsi all’ arresto. Durante le concitate fasi i due poliziotti hanno riportato lesioni per le quali sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari così come la vittima a l’aggressore. L’ uomo è stato definitivamente bloccato ed arrestato e posto a disposizione dell’A.G. I poliziotti hanno anche sequestrato un’ ascia risultata nella disponibilità dell’arrestato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento