Pompa di benzina all'Iperion, inizia la guerra giudiziaria

La società si rivolge al Tar per la revoca della concessione. Il Comune nomina il legale

Il distributore doveva sorgere nel parcheggio dell'Iperion

La revoca della concessione per la costruzione di un distributore di benzina all'interno del parcheggio dell'Iperion finisce davanti al Tar.

Il legale rappresentante della Graziano & Co si è rivolto ai giudici amministrativi per l'annullamento della revoca concessa ad opera del Consiglio Comunale. Per questo motivo il comune ha deciso di costituirsi in giudizio per resistere al ricorso conferendo l'incarico al legale Lidia Gallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento