Tenta di aggredire il giudice, bloccato dall'agente della penitenziaria

L'imputato immobilizzato durante l'udienza, il caso segnalato al ministro Salvini

Ha salvato un giudice del Tribunale di Napoli dal tentativo di aggressione da parte di un pregiudicato con numerosi precedenti penali a carico. Atto di eroismo nella mattinata di ieri da parte sovrintendete capo della Polizia Penitenziaria, originario di Sant’Angelo d’Alife, che è riuscito ad evitare il peggio.

Il poliziotto casertano è riuscito infatti ad immobilizzare l'imputato prima che raggiungesse il giudice nel corso dell’udienza, col chiaro intento di aggredirlo. Una vicenda segnalata anche al ministro dell’Interno Matteo Salvini, che ha assicurato come nei prossimi giorni si congratulerà personalmente con il sovrintendente capo per il provvidenziale intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Chiede alla fidanzata di sposarlo durante la sfilata dei bottari | VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento