Ragazzino scomparso, era insieme a 2 uomini quando è stato notato dai poliziotti

Il 13enne ha dichiarato di aver perso l'orientamento

Il ragazzino è stato trovato in via Corcioni ad Aversa

Era insieme a due uomini il 13enne di Casapesenna scomparso da San Marcellino mercoledì mattina alle ore 8. Il ragazzino è stato trovato verso le ore 00:20 dagli operatori della Squadra Volanti del Commissariato di polizia di Aversa, guidati dal dirigente della Polizia di Stato Vincenzo Gallozzi. Gli agenti notavano in via Corcioni ad Aversa, un minorenne sostare in strada che palesava uno stato di disorientamento, unitamente ad altri due uomini. I due agenti, senza alcun indugio ed insospettiti dalla circostanza, si avvicinavano alle tre persone, per sottoporle ad un controllo di polizia. Il controllo si rendeva necessario anche perché il minore in questione aveva una forte somiglianza con un giovane scomparso e segnalato, sui principali Social Network con migliaia di condivisioni fra gli utenti. Effettivamente lo stesso è risultato essere il 13enne Adrian. All’atto del ritrovamento, il ragazzino ha riferito di aver smarrito la strada di casa ed essendo privo di credito telefonico e con il cellulare completamente scarico, non ha avuto alcuna possibilità di contattare familiari, conoscenti o forze dell’ordine. Il minore pertanto veniva condotto al Commissariato di P.S. per essere riaffidato prontamente alla mamma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le auto di lusso del "signore della cocaina" nascoste in un garage casertano

  • La Dea Bendata bacia Caserta con una quaterna da 124mila euro

  • Benzina 'truccata', la finanza sequestra distributore di carburante

  • Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Il convento delle suore finite sotto indagine diventa proprietà del Comune

Torna su
CasertaNews è in caricamento