Fermato con una pistola pronta per sparare

Il caricatore aveva 5 colpi. Preso 38enne

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone, sulla Domitiana, al km. 18,500, hanno proceduto all’arresto per detenzione di arma clandestina, del pregiudicato Andrea Cennami, 38 anni, residente a Mondragone.

L’uomo, nel corso di un controllo, ha insospettito i militari dell’Arma che, a seguito di perquisizione personale e veicolare, lo hanno trovato in possesso di una pistola calibro 7,65, con matricola abrasa e munita caricatore contenente 5 proiettili.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • TERREMOTO Trema la terra nel casertano

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento