Pecorelle legate e maltrattate, denunciata la proprietaria

Gli ovini erano destinati al pranzo della domenica post Ramadan

Le pecorelle legate sul retro dell'abitazione

Nel corso di un'operazione di controllo effettuata dalla polizia municipale in via Vianelli a Castel Volturno, gli agenti hanno ritrovato, sul retro di un'abitazione fatiscente, 4 pecorelle (tre di colore bianco ed una di colore nero) legate con un corda molto corta, tra le pietre in prossimità di un dislivello, in visibile stato di sofferenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli ovini sono stati liberati e trasportati presso l'Asl Verterinaria di Napoli per le prime cure. Dovevano esser destinate al banchetto domenicale post Ramadan ed invece saranno donate ad un pastore castellano. La proprietaria nigeriana è stata deferita all'autorità giudiziaria per maltrattamento su animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

Torna su
CasertaNews è in caricamento