Patenti facili, scarcerata la ‘mente’ del gruppo

Il Riesame ha concesso i domiciliari a Silvestro Ferraro, proprietario dell’autoscuola ‘Silvano’

Il blitz all'autoscuola 'Silvano' di Silvestro Ferraro

Ha ottenuto gli arresti domiciliari a Siena,  concessi dal tribunale del Riesame di Napoli,  Silvestro Ferraro, 60 anni di Sparanise ma residente a Campo di Giove (L'Aquila). Conosciuto da tutti con il nome di Silvano, nome della sua autoscuola a Marcianise, assistito dall'avvocato Giacomo Tartaglione, è rimasto coinvolto nella maxi inchiesta 'patenti facili' della Procura di Santa Maria Capua Vetere che 10 giorni fa ha portato in carcere 13 persone. 

L'INDAGINE SULLE PATENTI

Come riporta l'AdnKronos insieme al nipote Giuseppe Ferraro 44enne di Marcianise detto Tiziano (lo stesso arrestato) nelle intercettazioni, millantando conoscenze importanti, scrive il gip Nicoletta Campanaro “Tiziano propone allo zio Silvano di far conseguire la patente guida all’ex giocatore della Juventus Simone Zaza (non indagato) al quale ha già chiesto un compenso di 7 mila euro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La vacanze dell'orrore: palpeggiata dal padre per un mese, ragazzina 13enne lo fa arrestare

Torna su
CasertaNews è in caricamento