Patenti facili, scarcerata la ‘mente’ del gruppo

Il Riesame ha concesso i domiciliari a Silvestro Ferraro, proprietario dell’autoscuola ‘Silvano’

Il blitz all'autoscuola 'Silvano' di Silvestro Ferraro

Ha ottenuto gli arresti domiciliari a Siena,  concessi dal tribunale del Riesame di Napoli,  Silvestro Ferraro, 60 anni di Sparanise ma residente a Campo di Giove (L'Aquila). Conosciuto da tutti con il nome di Silvano, nome della sua autoscuola a Marcianise, assistito dall'avvocato Giacomo Tartaglione, è rimasto coinvolto nella maxi inchiesta 'patenti facili' della Procura di Santa Maria Capua Vetere che 10 giorni fa ha portato in carcere 13 persone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'INDAGINE SULLE PATENTI

Come riporta l'AdnKronos insieme al nipote Giuseppe Ferraro 44enne di Marcianise detto Tiziano (lo stesso arrestato) nelle intercettazioni, millantando conoscenze importanti, scrive il gip Nicoletta Campanaro “Tiziano propone allo zio Silvano di far conseguire la patente guida all’ex giocatore della Juventus Simone Zaza (non indagato) al quale ha già chiesto un compenso di 7 mila euro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

  • Terrore in corso Giannone, albero della Reggia crolla in strada | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento