Chiuso il Giardino Inglese per la Pasquetta dei marcianisani

Ecco le restrizioni adottate dal direttore della Reggia

Dopo la folla di turisti a Pasqua e Pasquetta, si prospetta un'altra invasione alla Reggia

Restrizioni in vista per la Pasquetta dei marcianisani alla Reggia di Caserta. Per giovedi, in previsione di un sensibile aumento dell’afflusso di visitatori alla Reggia di Caserta, saranno introdotte alcune variazioni per favorire una migliore fruizione e garantire condizioni di sicurezza al pubblico. La visita avverrà con le seguenti procedure l’ingresso sarà consentito esclusivamente dal cancello di Piazza Carlo III attraverso i tornelli della biglietteria (sono chiusi i varchi di Corso Giannone, Ercole e via Mulini Militari); sono sospesi gli ingressi per i possessori di biglietto nominativo annuale; il giardino inglese resterà chiuso. Dalla Reggia ricordano che “il regolamento per la fruizione del Complesso vanvitelliano non consente di introdurre all’interno del monumento cibi, bevande, attrezzature per picnic e svago, palloni e tutto ciò che è incompatibile con la visita a un’area museale. L’accesso ai minori di età inferiore ai 12 anni è consentito solo se accompagnati, mentre per quelli di età superiore ai 12 anni è obbligatoria l’esibizione del documento di riconoscimento”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizzo e droga, 49 indagati. Ci sono un poliziotto ed Ivanhoe Schiavone

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

Torna su
CasertaNews è in caricamento