Parcheggio dell'ospedale, arriva la svolta. Brutte notizie per i privati

Arriva in Consiglio la delibera per la variante urbanistica

Il parcheggio di via La Pira chiuso nonostante una sentenza del Tar

Il Comune di Caserta si appresta a dare il via libera alla nuova area parcheggio nei pressi dell’ospedale di Caserta. La prossima settimana, in consiglio comunale, arriverà la delibera predisposta dall’assessore all’Urbanistica Stefania Caiazzo che dovrà essere approvata dai consiglieri comunali per la variante al piano regolatore esistente. In particolare si trasformerà tutta l’area accanto all’ospedale (quella attualmente occupata dalla Cooperativa 2000 che è stata chiusa ed anche oltre) in zona destinata al parcheggio.

Con due previsioni distinte, però. Una parte dell’area sarà destinata “all’ampliamento delle attrezzature ospedaliere e sanitarie” afferma l’assessore delegato “e non sarà possibile la realizzazione di parcheggi se non quelli per esclusivo uso dei dipendenti dell’ospedale”.

L’altra zona, invece, sarà “destinata alla realizzazione di parcheggi pubblici e di aree di verde attrezzato pubblico. Queste aree - sottolinea la Caiazzo nella delibera - sono prevalentemente destinate alla sosta a raso”. Non sarà consetato, inoltre, “la concessione dei parcheggi pubblici in gestione a soggetti privati o misti pubblico-privati, ma la gestione potrà essere solo di tipo pubblico”.

Il passo successivo all’approvazione della delibera in consiglio comunale sarà poi quello di espropriare l’area che è attualmente di proprietà del Comune di Casapulla. Certamente la delibera mette, di fatto, alla porta i soci della Cooperativa 2000 che ad oggi speravano ancora di poter tornare a lavorare nell’area adiacente all’ospedale di Caserta, con ingresso in via La Pira. Quello che non è chiaro, però, se la 'gestione municipale' possa permettere ad un gestore del servizio, come ad esempio la Publiservizi, di vedersi affidare l'area.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cittadini minacciati 'porta a porta': così il clan fa campagna elettorale

  • Cronaca

    Ucciso in auto, la doppia pista per trovare il killer

  • Cronaca

    E’ morto don Nicola Di Muro: un pezzo di storia se ne va nel giorno di San Simmaco

  • Cronaca

    Concorsi truccati, un indagato: “Con 25mila euro potevo far fare la prova ad un’altra persona”

I più letti della settimana

  • Latitante scovato dalla Mobile: fermato in auto con un familiare

  • Un morto e due feriti dopo lo schianto frontale | FOTO

  • ALLERTA METEO I sindaci cedono: ecco dove sono chiuse le scuole

  • ADDIO GAETANO Il boy-scout che conquistava tutti col sorriso

  • Schianto nella notte, la verità sulla morte di Gaetano ripresa dalle telecamere

  • Schianto mortale, la vittima è un ragazzo di 20 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento