ELEZIONI Pagano promette: “Non ci saranno cittadini di serie B”

Il candidato di Fratelli d’Italia punta su supporto alle famiglie e politiche per l’occupazione

Più di 500 persone presenti martedì all'incontro con i dipendenti ed i pazienti del centro AIRRI (associazione Italiana riabilitazioni e reinserimento invalidi) tenuto da Enzo Pagano, candidato di Fratelli d'Italia nel collegio proporzionale al Senato.

"Grande è stata la mia commozione. Acclamato e appoggiato dalla folla ho introdotto i punti fondamentali del programma concentrandomi maggiormente sull'importanza del supporto alle famiglie, sulla miseria delle pensioni d'invalidità, il diritto alla salute e l'enorme problema della disoccupazione.

Il mio popolo non mi è mai stato così vicino – spiega Pagano - ed io sono onorato di essere nato e cresciuto in questa terra piena di voglia di rinascere e di far sentire la propria forza. Non dimentichiamo che l'Italia è unita da nord a sud e che non esistono cittadini di serie A e cittadini di serie B, se avrò la possibilità di rappresentare in Senato la mia terra darò voce ad ognuno di voi, che siete e sarete la mia forza politica, perché solo grazie a voi ed al vostro voto io potrò fare risuonare le vostre voci in parlamento."

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento