Accoltella il padre per i soldi della droga

La vittima ferita alla mano e all’orecchio, il figlio arrestato dai carabinieri

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni hanno tratto in arresto C.L., 34enne del posto per lesioni aggravate, porto abusivo di arma bianca ed estorsione.

In particolare il 34enne, a seguito del diniego del padre di corrispondergli una somma di denaro per l’acquisto di droga, lo ha aggredito con un coltello procurandogli ferite al lobo dell’orecchio sinistro ed al quarto dito della mano sinistra.

I militari dell’Arma intervenuti a seguito di richiesta pervenuta al 112, hanno rintracciavano e bloccato l’aggressore traendolo in arresto ed associandolo presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

Torna su
CasertaNews è in caricamento