Blitz della polizia municipale, scovata scuola abusiva

Il Comune ha emesso un’ordinanza di divieto di prosecuzione dell’attività

La scuola 'abusiva' di via Mattarella a Marcianise

Una scuola doppiamente abusiva, perché priva del certificato di agibilità e perché avviata senza chiedere alcuna documentazione di avvio attività al Comune.  È quella scoperta dalla polizia municipale di Marcianise lo scorso 25 luglio in via Mattarella, dove E.S. aveva creato una scuola materna privata senza alcun titolo.

Dopo il verbale di segnalazione dei vigili urbani, l’Ente ha quindi disposto un’ordinanza di divieto di prosecuzione dell’attività ad horas, con conseguente rimozione di tutti gli eventuali effetti dannosi e lavori realizzati entro e non oltre i 90 giorni dalla notifica del provvedimento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento