Mamma uccisa, chiamata a testimoniare una giornalista di "Quarto Grado"

Udienza 'veloce' oggi in tribunale: ascoltata solo una psicologa

Katia Tondi

Udienza veloce questa mattina davanti alla Corte d’Assise d’Appello del tribunale di Santa Maria Capua Vetere dove si sta svolgendo il processo per l’omicidio di Katia Tondi, la giovane mamma ammazzata il 20 luglio 2013 nell’appartamento al Parco Laurus di San Tammaro, per la cui morte è imputato il marito Emilio Lavoretano di Santa Maria Capua Vetere (rappresentato dall’avvocato Natalina Mastellone).

Davanti alla Corte si è presentata solo una psicologa dell’associazione “Noi Voci di Donne” che è stata vicina alla mamma di Katia, Assunta Giordano, subito dopo l’assassinio della figlia e che ha raccontato quello che è stato il percorso effettuato con la donna, sostenuta più come una semplice volontaria che come psicologa.

L’udienza è stata poi aggiornata per l’assenza di altri tre testimoni che, essendo influenzati, non erano presenti in aula. Alla prossima udienza, sempre su richiesta dell’avvocato di parte civile Gianluca Giordano, sarà ascoltata anche la giornalista televisiva del programma “Quarto Grado” Ilaria Mura, insieme al consulente della parte civile Denti e l'amministratore del Parco Laurus dove vivevano Emilio e Katia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Muore a 21 anni dopo lo schianto: condannata l'amica

  • Attualità

    In 10mila per don Diana. Polemica per l'assenza delle istituzioni

  • Cronaca

    Intasca soldi dal Comune e li fa scomparire all’estero

  • Cronaca

    Finanza in Comune: acquisiti gli atti sull'appalto rifiuti

I più letti della settimana

  • Si lancia dall'Acquedotto Carolino, un biglietto trovato nell'auto della maestra

  • Avvocato si schianta in moto, una città intera col fiato sospeso

  • Camion fermato in autostrada: la Finanza scopre il trucco, 6 denunciati | FOTO

  • Mamma e figlio muoiono a distanza di pochi minuti

  • Donna si lancia nel vuoto dall'Acquedotto Carolino

  • "La pacchia è finita", l'ira degli attivisti contro Salvini: "Lo denunciamo"

Torna su
CasertaNews è in caricamento