Agguato di camorra, auto bruciata: identificata la vittima | FOTO

Il cadavere rinvenuto a pochi metri dall’uscita dell’Asse Mediano

Il luogo in cui è stato trovato il cadavere

È del 37enne di Grumo Nevano Ferdinando Fenicia il corpo crivellato di colpi di arma da fuoco trovato verso le 12:30 in una stradina di campagna nei pressi dell’uscita Caivano dell’Asse Mediano, nel territorio comunale di Orta di Atella.

Il ritrovamento del cadavere

L’uomo, stando ad una prima ricostruzione ufficiale dei carabinieri, è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco, tra i 3 e 5. Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Marcianise e della Stazione di Orta di Atella, che hanno avviato i primi rilievi e le indagini. Proprio la famiglia di Fenicia è originaria di Orta di Atella, lì dove è stato rinvenuto il cadavere. 

Sul luogo del ritrovamento del cadavere i militari hanno trovato anche una vettura data alle fiamme, probabilmente di proprietà della vittima. Un omicidio che potrebbe essere inserito nella scia di sangue che recentemente ha visto due casi di omicidio ad Acerra e Mugnano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento