Lutto nel mondo accademico casertano, addio al professore Marselli

Il sociologo è stato il massimo studioso della politica agraria e delle problematiche del meridionalismo

Il professore Gilberto Marselli

Il sociologo Gilberto Antonio Marselli, massimo studioso della politica agraria e delle problematiche concernenti il meridionalismo, è morto all'età di 90 anni. L'annuncio della scomparsa, come riporta l’AdnKronos, è stato dato dall'Associazione Italiana di Sociologia di cui era stato membro fondatore. Era professore emerito di economia agraria all'Università Federico II di Napoli, dove aveva insegnato anche sociologia agraria. Tra i suoi libri "Mondo contadino e azione meridionalista" (Editoriale Scientifica) e "Mezzogiorno e ricerca sociale dalla teoria alla pratica" (Giappichelli). 

Nato a Caserta il 7 ottobre 1928, Marselli si laureò nel 1951 alla Facoltà di Agraria di Portici e poi divenne assistente e collaboratore dell'economista Manlio Rossi Doria, uno dei maggiori meridionalisti dell'epoca, studiando con il maestro la messa a punto della riforma agraria, con sopralluoghi soprattutto in Calabria. Nel 1950 Marselli conobbe lo scrittore lucano Rocco Scodellaro che si era recato a Portici per guidare un'indagine sulla scuola in Basilicata e con il quale strinse una profonda amicizia intellettuale. Fu a Roma che Scodellaro gli presentò lo scrittore Carlo Levi, all'apice dell'enorme successo del suo libro "Cristo si è fermato a Eboli". Fu allora che nacque il cosiddetto "Gruppo di Portici", che si rivelò un'autentica fucina di idee e di progetti in materia di riforme e di politica agraria, nonchè sul temi annosi del meridionalismo, al punto di diventare forza centripeta per sociologi, antropologi, psicologi ed economisti in Italia e nel mondo. Nel 1960 Marselli si recò in America dove conseguì un dottorato in sociologia presso la Cornell University. Tornato a Napoli, insegnò sociologia presso la Facoltà di Economia dove ha chiuso la sua carriera accademica nel 2003. Ha diretto negli anni '60 il Centro di specializzazione e ricerche economico-agrarie per il Mezzogiorno. Nel 2004 ha vinto il Premio Scanno per la sociologia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento