Muore folgorato mentre lavora: la vittima ha 30 anni

Stava lavorando nei pressi della Nola-Villa Literno

Lutto a Maddaloni: un ragazzo di 30 anni è deceduto oggi mentre stava lavorando nei pressi della Nola-Villa Literno per conto di una ditta di Maddaloni. L’operaio è stato folgorato dopo aver toccato i fili dell’alta tensione mentre stava installando alcuni tabelloni pubblicitari. Il ragazzo è crollato al suolo ed è morto sul colpo. Sul posto sono giunti anche i medici del 118 che però non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Il ragazzo lascia la moglie che era in attesa del primo figlio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento