Muore a 51 anni mentre sta potando la vigna

L'uomo si è accasciato mentre era in giardino. I vicini hanno chiamato i soccorsi

Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Era sceso nel giardino di casa per potare una vigna quando è stato stroncato da un malore improvviso. E' morto così, nel pomeriggio di oggi, un 51enne di Ponte, frazione di Roccamonfina.

L'uomo era impegnato nelle operazioni di giardinaggio quando all'improvviso si è accasciato perdendo i sensi. La scena è stata vista dai vicini che sono corsi in suo aiuto allertando immediatamente i soccorsi. Quando è giunta l'ambulanza del 118, però, per l'uomo non c'era più nulla da fare. I medici non hanno potuto fare altro che constatare l'avvenuto decesso per arresto cardiaco.

In località Ponte sono giunti anche i carabinieri di Roccamonfina che hanno appurato che il decesso si è verificato per cause naturali. La salma, su disposizione del magistrato di turno, è stata restituita ai familiari per i funerali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morto nel garage vicino all'hotel del Vialone: disposta l'autopsia

  • Cronaca

    Maxi blitz in 2 case: trovata cocaina, Rolex e 40mila euro in contanti

  • Sport

    In duemila per ammirare la Pellegrini in vasca

  • Attualità

    Nominato il nuovo consiglio di amministrazione della Fest

I più letti della settimana

  • Avvocato precipita dal ponte e muore

  • Trovato senza vita nel garage di casa

  • Tradito da 2 amici li fa indagare: gli stavano togliendo tutti i beni

  • Vanno da una 25enne per fare sesso e vengono rapinati: 3 arresti

  • Si ribalta col trattore, muore a 54 anni

  • Folle aggressione in centro, bambini di 11 anni presi a calci

Torna su
CasertaNews è in caricamento