Malore fatale in auto, ex calciatore 40enne perde la vita

Ha vestito le maglie di Aversa, Marcianise e Bellona: da anni viveva a Montesilvano

L'ex portiere Antonio Capuozzo

Tragedia nel mondo dello sport. L'ex campione di calcio a 5 Antonio Capuozzo, 40 anni, è stato trovato morto, la scorsa notte, vicino alla sua abitazione di Montesilvano. E' stato per anni in Campania, con le maglie di Aversa, Bellona, Marcianise, Marigliano e Napoli Vesevo.

Subito dopo essere stato trovato è stato immediatamente chiamato il 118. Inutili i soccorsi, per lui non c’è stato nulla da fare. Il corpo era riverso nella sua automobile. A poca distanza dalla vettura ci sono le tracce in base alle quali si ipotizza che possa essersi sentito male e non abbia fatto in tempo a chiedere aiuto.

In corso accertamenti medico-legali, la Polizia conferma la morte naturale. Capuozzo aveva lasciato l'attività agonistica dopo una lunga squalifica. Sposato, 2 figli, lavorava nella Multisala di Montesilvano. 

Ex portiere del Pescara, Capuozzo era stato campione d’Italia di Calcio a 5 con tre presenze in Nazionale. Aveva vinto uno scudetto, due Coppe Italia, due Super Coppe con il Pescara, dopo aver giocato anche con l’Acqua&Sapone e il Loreto Aprutino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento