Muore in ospedale, sentenza per 2 medici ed un'infermiera

Brignola spirò per un'emorragia al Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta

Due medici del Civile sono finiti alla sbarra

Morì per un'emorragia all'ospedale di Caserta. Per questo erano finiti sotto processo 2 medici ed un'infermiera dell'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta per i quali oggi è stata pronunciata la sentenza di assoluzione. 

E' stato il giudice Stravino del tribunale di Santa Maria Capua Vetere a mandare assolti, per non aver commesso il fatto, i medici Nicola Di Caprio, 63enne di San Prisco, medico ortopedico; Carmelo Delle Carpini, 44enne di Prata Sannita, medico del pronto soccorso di Caserta; e Nicoletta Ciriello, 47enne di Santa Maria Capua Vetere, infermiera dell'unità di ortopedia. Il giudice ha accolto le tesi degli avvocati difensori - Gerardo Marrocco, Angelo Rossi e Carlo Madonna - che hanno evidenziato come nel corso del processo non sia stata dimostrata la correlazione tra l'operato del personale medico e la morte del paziente, Vincenzo Brignola, avvenuta nel settembre del 2012. 

Secondo l'accusa i tre, insieme ad un altro infermiere la cui posizione è stata stralciata già in sede di udienza preliminare, avrebbero causato la morte di Brignola con una condotta colposa e negligente. Non si sarebbero avveduti, secondo gli inquirenti, di uno sperone osseo, dovuto alla frattura di una costola, che era in prossimità dei polmoni e che provocò, secondo la Procura, un'emorragia con la morte di Brignola. 

Tesi che però non è stata dimostrata in sede dibattimentale con l'assoluzione con formula piena pronunciata dal giudice per i due medici e l'infermiera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento