Papà stroncato da un infarto nell'ospedale dove è ricoverato il figlioletto

Massimo Pietroluongo non ha retto allo stress. Morto dopo un disperato intervento chirurgico

I medici hanno fatto il possibile per salvargli la vita

Il suo cuore ha smesso di battere nell'ospedale dove è ricoverato il figlioletto. La vittima della tragedia è Massimo Pietroluongo, di Casapesenna, stroncato da un arresto cardiaco.

Si dice che certe volte il destino faccia cose incredibili ed è proprio il caso dell’imbianchino di Casapesenna che era in ansia da alcuni giorni per la febbre alta del figlio piccolo che aveva spinto la moglie a chiedergli di accompagnarlo in ospedale. Il bambino stava pian piano migliorando ma forse lui ha accusato troppo queste giornate di stress accusando un malore proprio in corsia nel reparto dove è ricoverato il figlio.

pietroluongo-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tempestivo, per non dire immediato, l’intervento dei medici che capendo la gravità della situazione hanno immediatamente sottoposto l’uomo ad un intervento chirurgico. Ma il suo cuore non ha voluto più battere stroncando la vita ad un papà di famiglia che lascia un vuoto incolmabile in tutti coloro che gli volevano bene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento