Muore mentre lavora sul Vesuvio: la vittima è casertana

Nella pausa pranzo si era recato a vedere il cratere ed è morto

Un operaio casertano è morto questa mattina in un drammatico incidente sul lavoro avvenuto sul cratere del Vesuvio a Ercolano. La vittima è un 63enne di Maddaloni. L’uomo stava lavorando con la ditta di Caserta incaricata al ripristino del sentiero 5 chiuso al pubblico da oltre una settimana per i danni, frane e smottamenti, causati dal nubifragio dello scorso 6 ottobre. Nella pausa pranzo si era recato a vedere il cratere ma è stato stroncato da un malore. Sono state le guide turistiche a prestare i primi soccorsi all’uomo, con i massaggi cardiaci e tentativi di rianimazione, ma nonostante l’arrivo del 118 e dei carabinieri, per l’operaio non c’era più nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento