Omicidio nel casertano, l'ombra della camorra: bruciata l'auto della vittima

Il cadavere è stato rinvenuto nei pressi dell’uscita dell’Asse Mediano a Orta di Atella

Il luogo del ritrovamento del cadavere

Il corpo senza vita di un uomo di 37 anni è stato ritrovato verso le 12:30 nei pressi dell’uscita Caivano dell’Asse Mediano, nel territorio comunale di Orta di Atella, in una stradina di campagna .

La vittima, non casertana, è stata attinta da colpi di arma fa fuoco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Marcianise e della Stazione di Orta di Atella, che stanno effettuando i rilievi sul posto e avviato le prime indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul luogo del delitto è stata rinvenuta anche una vettura data alle fiamme, probabilmente di proprietà della vittima. L'omicidio potrebbe seguire la scia di sangue degli ultimi giorni con i casi di Acerra e Mugnano, nel napoletano. (seguono aggiornamenti)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento