Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

Tensioni coi familiari dell'uomo: separati dai carabinieri

I carabinieri ed un'ambulanza sul posto

Ritrovato nel pomeriggio il corpo senza vita di un 47enne di Casal di Principe. A fare la drammatica scoperta nel porticato dell'abitazione in via Paolo VI a Casal di Principe è stata la moglie dell'uomo.

A quanto pare la coppia stava vivendo un periodo di crisi che potrebbe aver condotto il 47enne a commettere un insano gesto, almeno questa l'ipotesi più probabile. L'uomo, collaboratore scolastico, stava vivendo un periodo di forte depressione. Dopo il ritrovamento del corpo e l'arrivo dei carabinieri e di un'ambulanza si sono vissuti momenti di forte tensione tra i familiari della vittima e la donna. L'intervento dei militari ha evitato il peggio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento