Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

Tensioni coi familiari dell'uomo: separati dai carabinieri

I carabinieri ed un'ambulanza sul posto

Ritrovato nel pomeriggio il corpo senza vita di un 47enne di Casal di Principe. A fare la drammatica scoperta nel porticato dell'abitazione in via Paolo VI a Casal di Principe è stata la moglie dell'uomo.

A quanto pare la coppia stava vivendo un periodo di crisi che potrebbe aver condotto il 47enne a commettere un insano gesto, almeno questa l'ipotesi più probabile. L'uomo, collaboratore scolastico, stava vivendo un periodo di forte depressione. Dopo il ritrovamento del corpo e l'arrivo dei carabinieri e di un'ambulanza si sono vissuti momenti di forte tensione tra i familiari della vittima e la donna. L'intervento dei militari ha evitato il peggio.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento