Muore il capitano della polizia municipale

Un malore improvviso ha stroncato Tonino Iovinella. Il ricordo del sindaco Villano

La comunità di Orta di Atella si stringe nel dolore

La comunità di Orta di Atella saluta per sempre il capitano della Polizia municipale Antonio Iovinella. Una vita con la divisa, conclusasi per un malore che lo ha stroncato improvvisamente. La notizia della morte del capitano Iovinella ha scosso anche l’amministrazione comunale che hanno espresso “profondo cordoglio”.

Il sindaco Andrea Villano ha ricordato che “la notizia della morte di una persona è un fatto sempre doloroso, figuriamoci quando si tratta di una persona cara. L’improvvisa dipartita di Tonino, come tutti affettuosamente lo chiamavano, è una perdita grave per tutti, per gli amici, per la famiglia, per tutti quelli che gli hanno voluto bene. Perdiamo una persona brillante ed appassionata, un lavoratore capace di cui abbiamo potuto apprezzare le doti lavorative ed umane. Non dimenticheremo la sua vitalità e determinazione”.

Orta di Atella “si stringe intorno alla famiglia di Tonino, al loro dolore. L’abbraccio mio a nome di tutti i cittadini che rappresento. Una tragedia che appartiene a noi tutti. Vi sono e vi siamo vicini”.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento