Attilio è morto: ucciso da influenza killer

Lascia due bambine. Esclusa l’aviaria, ma il 34enne non ce l’ha fatta

Attilio non ce l’ha fatta. Il 34enne di Mondragone, ricoverato da qualche giorno nella Clinica Pineta Grande di Castel Volturno in seguito ad una violenta influenza che lo aveva colpito è morto nella notte nel reparto in cui era ricoverato. Al suo arrivo al Pronto soccorso castellano si era parlato anche di una ipotesi di influenza aviaria, ma poi le analisi hanno scongiurato questo pericolo. Attilio ha continuato a lottare, fin quando il suo cuore non ha smesso di battere. Lascia due bambine e la moglie.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Clownterapia a Caserta: la missione degli 'angeli' dei bambini travestiti da clown

  • Sì alla detox, ma non d'estate. L'esperta: "Vi spiego perché"

  • Igiene della lavastoviglie: consigli e rimedi per tenerla sempre pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • Chiude all'improvviso noto ristorante della Movida

  • Schianto al passaggio a livello, ferito noto artista | FOTO

  • Sequestrati 70 chili di cozze: maxi multa per 4

  • Muore dopo intervento in ospedale

  • Paura su viale Carlo III, auto divorata dalle fiamme

Torna su
CasertaNews è in caricamento