Attilio è morto: ucciso da influenza killer

Lascia due bambine. Esclusa l’aviaria, ma il 34enne non ce l’ha fatta

Attilio non ce l’ha fatta. Il 34enne di Mondragone, ricoverato da qualche giorno nella Clinica Pineta Grande di Castel Volturno in seguito ad una violenta influenza che lo aveva colpito è morto nella notte nel reparto in cui era ricoverato. Al suo arrivo al Pronto soccorso castellano si era parlato anche di una ipotesi di influenza aviaria, ma poi le analisi hanno scongiurato questo pericolo. Attilio ha continuato a lottare, fin quando il suo cuore non ha smesso di battere. Lascia due bambine e la moglie.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento