Attilio è morto: ucciso da influenza killer

Lascia due bambine. Esclusa l’aviaria, ma il 34enne non ce l’ha fatta

Attilio non ce l’ha fatta. Il 34enne di Mondragone, ricoverato da qualche giorno nella Clinica Pineta Grande di Castel Volturno in seguito ad una violenta influenza che lo aveva colpito è morto nella notte nel reparto in cui era ricoverato. Al suo arrivo al Pronto soccorso castellano si era parlato anche di una ipotesi di influenza aviaria, ma poi le analisi hanno scongiurato questo pericolo. Attilio ha continuato a lottare, fin quando il suo cuore non ha smesso di battere. Lascia due bambine e la moglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • “Io nel clan a 13 anni. In carcere ho incontrato un indagato per l'omicidio dei miei genitori”

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

Torna su
CasertaNews è in caricamento