E' morto il chitarrista Corrado Sfogli

Lutto a Caserta: aveva 69 anni. Era il direttore della Nuova compagnia di canto popolare,

Corrado Sfogli è morto a 69 anni

Lutto nel mondo della musica. E' morto all'età di 69 anni il chitarrista e direttore della Nuova compagnia di canto popolare, Corrado Sfogli. Il musicista, di origine napoletana ma da tempo residente nella frazione di Casolla a Caserta, è morto stroncato da un male incurabile.

Sfogli era entrato nella Nccp a partire dal 1976. Una vita spesa nello storico gruppo di musica popolare. Viveva con la moglie Fausta Vetere, anche lei musicista del gruppo, con la quale era convolato a nozze poco più di un anno fa dopo una relazione di oltre 40 anni, cominciata durante un tour de "La gatta Cenerentola". Lascia due figli: uno musicista, l'altro militare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come ricorda NapoliToday, La carriera di Sfogli non si è “limitata” al lavoro nella Nccp. Ha collaborato con diverse orchestre tra cui quella del teatro San Carlo di Napoli. Ha lavorato come compositore anche nel cinema con le musiche di "Another time, another place" per la regia di Michael Redford. Ha, infine, composto le musice dello spettacolo teatrale di Giuseppe Patroni Griffi, “La Celestina”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

  • Malore improvviso, ragazzo di Aversa muore in Spagna

Torna su
CasertaNews è in caricamento