Caporal maggiore muore a 36 anni

Il lutto improvviso ha sconvolto la comunità

I funerali si svolgeranno nella chiesa di San Michele a Trentola Ducenta

Lascia la moglie e due figli piccoli. Così, in modo improvviso, lasciando un grande vuoto in tutti coloro che lo amavano e lo volevano bene. Le comunità di Trentola Ducenta e di Aversa piangono la scomparsa di Nicola Palmieri, 36enne caporal maggiore, morto a Roma dove lavorava in una scuola di fanteria. Se n’è andato in poche ore, stroncato da un malore che non gli ha lasciato scampo. La salma è già in viaggio verso Trentola Ducenta dove ci sarà l’ultimo saluto nella chiesa di San Michele Arcangelo. Era molto devoto alla Madonna dell’Arco e l’associazione che onora la Madonna l’ha voluto ricordare come “un uomo di poche parole, devoto al suo lavoro e alla sua famiglia. Insegna agli angeli la tua onestà e dedizione per la tua Patria”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morto nel garage vicino all'hotel del Vialone: disposta l'autopsia

  • Cronaca

    Maxi blitz in 2 case: trovata cocaina, Rolex e 40mila euro in contanti

  • Sport

    In duemila per ammirare la Pellegrini in vasca

  • Cronaca

    Va a cercare funghi e si ritrova sotto processo

I più letti della settimana

  • Avvocato precipita dal ponte e muore

  • Trovato senza vita nel garage di casa

  • Tradito da 2 amici li fa indagare: gli stavano togliendo tutti i beni

  • Vanno da una 25enne per fare sesso e vengono rapinati: 3 arresti

  • Si ribalta col trattore, muore a 54 anni

  • Folle aggressione in centro, bambini di 11 anni presi a calci

Torna su
CasertaNews è in caricamento