Muore a 37 anni, il messaggio d'amore della moglie

Attilio era stato ricoverato per un’influenza molto forte

Attilio Palmieri

“Amore mio, sarai il nostro angelo”. Un post su Facebook pubblicato all’alba di oggi dopo aver trascorso una giornata in lacrime per quella notizia che nessuna moglie vorrebbe sentirsi dire. 

Tiziana ha postato una foto sul social network in compagnia di Attilio Palmieri, il 37enne di Mondragone morto quattro giorni dopo il ricovero alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno per un’influenza killer (all’inizio si era sospettato per un caso di aviaria, poi rientrato). 

Un dolore immenso, quello che ha colpito Tiziana e le sue due bambine. Una tragedia difficile da spiegare e da accettare. Le condizioni di Attilio erano parse subito molto preoccupanti, ma il passare dei giorni aveva fatto sperare che la situazione potesse migliorare. Invece, nella notte tra martedì e mercoledì, c’è stato il peggioramento fino al decesso.

La clinica Pineta Grande in una nota ha spiegato: “Si comunica che il paziente giunto con mezzi propri al nostro Pronto soccorso it giorno 05.01.2019 alle ore 11,27 con grave crisi respiratoria, cardiopatia ischemica, dislipidemico, obesità grave, FC 120 bpm spot 50%, è deceduto alle ore 11,20.  Visto il clamore mediatico si informa che in data 07.01.2019 è stato inviato all’Ospedale Cotugno il tampone nasale che ha escluso influenza di natura aviaria, ma il caso è dovuto a Influenza A H1 2009".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro albero su viale Carlo III I GUARDA LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento