Lutto in Comune, muore l’assessore

Era stato ricoverato questa mattina dopo un malore

Angelo Andrea Cecere

Una terribile tragedia scuote l’amministrazione comunale di Capodrise. E’ morto poco prima delle ore 17 l’assessore al Bilancio ed ai Tributi Angelo Andrea Cecere, esponente dell’esecutivo guidato da sindaco Angelo Crescente.

Il 69enne insegnante in pensione questa mattina preso è stato colto da malore ed era stato accompagnato al Pronto soccorso dell’ospedale di Caserta dalla compagna.

Nel pomeriggio alcune complicazioni fisiche ed il decesso. In ospedale si è recato immediatamente anche il sindaco che si è dichiarato “sconvolto ed attonito” per la notizia del decesso.

Cecere era entrato in consiglio comunale dopo le dimissioni di Marcella Alberico. In passato era stato anche sindaco di Capodrise.

"Capodrise perde un uomo di grande valore, e noi abbiamo perso un amico, un fratello. Ai figli, ai fratelli, alla famiglia, a Lia Pannitti va tutto il nostro affetto, la nostra vicinanza, il nostro cordoglio. Siamo devastati dal dolore", hanno dichiarato, visibilmente commossi, il presidente del centro studi “De Gasperi” di Capodrise, Salvatore Liquori, e il coordinatore di “CentroCittà” Capodrise, Carlo Pontillo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sandokan 'litiga' col pentito sull'omicidio di don Peppe Diana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Reddito di cittadinanza, sospiro di sollievo per 100mila beneficiari

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Bollo, sconto del 10% anche a Caserta: ecco come averlo

  • Svolta dopo l'esplosione nella palazzina: sequestrato l'intero impianto di serbatoi Gpl

Torna su
CasertaNews è in caricamento