Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

La vittima è un 70enne casertano, la tragedia tra Palinuro e Pisciotta

Dramma nel pomeriggio di domenica tra Caprioli di Pisciotta e Palinuro, due tra le mete estive della costiera salernitana più frequentate dai turisti. Nello specchio di mare tra le due città è stato infatti avvistato il cadavere di una persona, con i bagnanti che hanno immediatamente allertato la guardia costiera, i carabinieri e i sanitari del 118.

Dall’acqua è emerso il corpo senza vita di un uomo di circa 70 anni, originario delle provincia di Caserta. Ancora mistero sulla causa del decesso, due le ipotesi al vaglio: annegamento o malore. 

Come riporta SalernoToday, sul posto c’era anche la moglie dell’anziano che, appresa la notizia, ha avvertito un malore.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento